Curcuma e malattie autoimmuni: tutto quel che bisogna sapere

Come molti sanno, la curcuma è una spezia che svolge un ruolo importante nella regolazione del sistema immunitario: per conoscerla in maniera approfondita, è necessario concentrarsi sulla curcumina, che è il pigmento che viene estratto dalla pianta della curcuma. Caratterizzato da una colorazione che oscilla tra il giallo e l’arancione, questo pigmento è peculiare della radice, che in cucina viene utilizzato in particolar modo attraverso il curry. La classe dei curcuminoidi include polifenoli che sono noti per la loro azione antinfiammatoria, antitumorale e antiossidante. Anche per questo motivo, la curcuma è analizzata per il trattamento di diverse patologie infiammatorie, tra cui le malattie autoimmuni. Continua a leggere Curcuma e malattie autoimmuni: tutto quel che bisogna sapere